Header Ads

La mamma è sempre la mamma... o forse no?

Mamma iphoneImmaginate di ricevere una telefonata di vostra madre che, con voce disperata, vi chiede di ricordarle la password del conto bancario online.

RIconoscete immediatamente la sua voce, le fate raccontare la sua disperazione e poi, alzando gli occhi al cielo come per ricordarvi quanto sia imbranata con le “cose online”, le ripetete la password richiesta.

Peccato che, dall’altro lato del filo (o forse non si può più neanche usare questa frase fatta) non ci sia veramente vostra madre, ma un truffatore che, con un software, sta imitando perfettamente la sua voce.

Fantascienza? Trama da “Mr. Robot”? E’ il futuro del crimine, bello!

I componenti software per realizzare questo imbroglio e la tecnologia ad essi collegata esistono già: DeepMind, una società del gruppo Google, ha annunciato il rilascio di un software che “riproduce ogni tipologia di voce umana e che all’orecchio è molto vicina a quella originale”.

WaveNets are able to generate speech which mimics any human voice and which sounds more natural than the best existing Text-to-Speech systems, reducing the gap with human performance by over 50%.

AmericaCube (c) 2016. Powered by Blogger.