Header Ads

Vorrei essere l'acqua della doccia che fai... l'hamburger di sabato sera che mangerai

Ieri sono stato al supermercato per fare la spesa.
Ho dato uno sguardo al reparto surgelati ed ecco l’apparizione:
PizzaBurger
Secondo me alcune confezioni di cibo dovrebbero essere corredate dalla dicitura “immagini sconsigliate ad un pubblico sensibile"
Dall’unione di Pizza e Burger nasce PIZZABURGER. 2 volte buono grazie a tutta la gustosa farcitura della PIZZA…in un croccante panino da BURGER.Ideale da gustare sul divano, con gli amici o per una cena all’insegna del gusto e del divertimento!
Ora: va bene che è passata la legge sulle unioni civili, ma chi mai si è preso la briga di fare accoppiare una pizza con un burger? E perché dovete usare il numero “2” al posto della parola “due”?
Ed ecco a voi, rullo di tamburi, l’elenco degli ingredienti della versione “salamino”:
Ingredienti: farina di GRANO tenero tipo “0”, salsa di pomodoro 16%, FORMAGGIO EDAM 8%, FORMAGGIO CHEDDAR 8% (LATTE, sale, colorante: annatto), salame piccante affumicato 7,4% (carne suina, grasso suino, sale, destrosio, spezie, aglio e cipolla in polvere, estratti di spezie, sciroppo di glucosio, saccarosio, stabilizzante: nitrito di sodio; antiossidante: estratto di rosmarino; aromi), acqua, olio di colza, pomodoro a pezzetti 3,7%, ketchup (acqua, zucchero, polpa di pomodoro, aceto di acquavite, amido modificato, sale, spezie), lievito, zucchero, sale, SENAPE (acqua, semi di SENAPE, aceto di acquavite, sale, zucchero, spezie), grasso di palma, origano, prezzemolo, emulsionante: stearoil-2-lattilato di sodio; amido modificato, aglio, pepe
Un’altra occasione per denigrare il mio amato formaggio cheddar.
Cosa sarà mai l’annatto?
Ci viene in aiuto Wikipedia:
L'annatto,o E160b, è un colorante giallo-rossiccio la cui struttura deriva dal carotene estratto dalla Bixa orellana, una pianta spontanea dell'Amazzonia coltivata soprattutto nell'America centrale e in India. Il nome della pianta ricorda quello del luogotenente di Pizarro (Francisco de Orellana) che per primo, nel 1540, attraversò il continente sudamericano dal Pacifico all'Atlantico, scoprendo e percorrendo il Rio delle Amazzoni. Alcune popolazioni indios della regione costiera dell'Ecuador (Santo Domingo de los Colorados) utilizzano un impasto contenente annatto per colorarsi i capelli (Indios colorados).Le popolazioni indigene dell'Amazzonia utilizzavano l'annatto come repellente degli insetti e come antidoto del veleno contenuto nella varietà amara della tapioca.
Non male come utilizzo.
Anche l’aceto di acquavite mi ha incuriosito:
Aceto di acquavite si ottiene dall’alcol di produzione agricola, che proviene da barbabietole, cereali e patate. Il nome commerciale è “aceto da tavola” con contenuto acido pari a 5 g per 100 ml.
SiCrede
Se si crede un Burger ed è una pizza avrebbe bisogno di un buon analista.
Chiudete gli occhi e cercate di immaginare la scena. Ore 20:30, interno serale, cucina, tavola apparecchiata.
“Ragazzi! E’ ora di cena! Vi ho preparato una specialità!"
“Wow! Cosa?"
La camera di ripresa si sposta verso il forno, e ne inquadra il contenuto

“La pizzaburger al salamino!! Lasciatevi conquistare dalla doppia bontà!"
Sul sito dell’azienda produttrice l’ultima perla:
Cameo
cameo”? Non si sono degnati neanche di usare la lettera maiuscola per loro stessi?
Potrei suggerire di aggiungere, come terza regola delle informazioni ambientali, “IL CONTENUTO va direttamente nel bidone, qualunque esso sia”.
AmericaCube (c) 2016. Powered by Blogger.